• Il WWF vicino a te!

  • Il WWF vicino a te!

  • Il WWF vicino a te!

  • Il WWF vicino a te!

  • Il WWF vicino a te!

  • Il WWF vicino a te!

  • Il WWF vicino a te!

  • Il WWF vicino a te!

prev next

“Campagna di ascolto per la formazione del Piano Operativo e la revisione del Piano Strutturale del Comune di Livorno”
Contributo dell’Associazione WWF Livorno – ODV

Introduzione

Come contributo dell’Associazione WWF Livorno - ODV al percorso partecipativo organizzato dal Comune di Livorno, “Campagna di ascolto per la formazione del Piano Operativo della città e la revisione del Piano Strutturale”, che ha visto la presenza ai tavoli di alcuni nostri attivisti, presentiamo di seguito alcune nostre proposte integranti e complementari a quelle presentate dal Consiglio Nazionale delle Ricerche (allegato 1) con cui sono state concordate ed elaborate in modo sinergico strategie ed obiettivi.

CHI SIAMO: Il WWF (World Wide Fund for Nature) è la più grande organizzazione mondiale per la conservazione della natura. In Italia il WWF, nato nel 1966, è un’associazione indipendente, aconfessionale, apartitica che, rifiutando ogni tipo di violenza, persegue esclusivamente il fine di utilità sociale mediante la tutela e la valorizzazione della natura e dell'ambiente.
La sezione livornese del WWF fa parte di questa grande famiglia ed è in assoluto la prima struttura locale a formarsi in Italia e si costituisce ufficialmente nel 1968. Attualmente l’associazione WWF Livorno è un'organizzazione di volontariato indipendente, collegata al WWF Italia tramite un apposito accordo, che opera nella Provincia di Livorno.

La tutela delle Foreste è una delle principali emergenze a livello mondiale, esse rappresentano veri scrigni naturalistici ospitando l’80% della biodiversità terrestre e sono indispensabili per la regolazione del clima e la mitigazione del riscaldamento globale. Purtroppo risultano sempre più minacciate dallo sfruttamento umano ed oltre alla drammatica e ben nota condizione di molte foreste tropicali anche in alcune zone della nostra regione stanno emergendo situazioni preoccupanti. Il bosco continua ad essere principalmente considerato come una risorsa produttiva piuttosto che come un valore assoluto e l’impatto dei tagli a ceduo per la produzione di cippato rischia di assumere proporzioni molto impattanti. Il business delle biomasse ha dato inizio ad uno sfruttamento industriale dei boschi che potrebbe diventare assolutamente insostenibile e nel quale oltretutto non è presente nessuna valorizzazione poiché la grande maggioranza della produzione legnosa toscana è costituita da cippato e legna da ardere. In assoluto non è in discussione la superficie risultante come bosco ma la qualità degli stessi. Come WWF condividiamo già da qualche anno la frase “la Toscana è ricca di boschi poveri” infatti una foresta sottoposta a taglio ceduo per moltissimi anni non potrà più essere definita tale, solo un bosco maturo, idealmente vetusto, può ospitare una notevole biodiversità così come può garantire capacità di assorbimento di anidride carbonica nettamente superiori. Il termine vetusto si applica a boschi in cui da molti anni non si è verificato nessun intervento umano presentando così caratteristiche proprie di un bosco naturale, purtroppo si stima che solo l’1,6% della superficie forestale nazionale possa definirsi tale, si comprende quindi quanto sia importante segnalare i boschi maturi auspicando idonee azioni di mantenimento affinchè possano diventare vetusti in un futuro prossimo.

Foto 1 rid

Per questi motivi alcune sezioni WWF della Toscana, sostenute dal WWF Italia, hanno ideato e stanno portando avanti il progetto “Forests for Life Toscana” il cui scopo principale è quello di proteggere i boschi, informare, sensibilizzare e coinvolgere la cittadinanza e gli istituti scolastici, promuovere gestioni forestali maggiormente sostenibili e fare pressioni sulle istituzioni e i portatori di interesse. E’stato realizzato anche uno specifico sito internet all’interno del quale troverete maggiori dettagli e molte informazioni https://www.forestsforlifetoscana.it

gadgetsmaglia orme quaderni
Con il tuo sostegno
, puoi aiutarci a realizzare i nostri progetti a livello locale e contribuire a creare un mondo di armonia tra uomo e natura.

Contattaci per lasciare una donazione: puoi scegliere alcuni dei nostri gadget. Le novità di quest'anno: le magliette WWF "Impronta" (16 euro donazione minima) e i taccuini rilegati a mano con copertina "Farfalle" e "Tartarughe" (5 euro donazione minima).

Ci prepariamo ad una nuova fase del nostro progetto “Mappa di Comunità dei Monti Livornesi”, finanziato dall’Autorità per la Partecipazione della Regione Toscana ai Comuni di Livorno, Rosignano, Collesalvetti e l’insieme di Associazioni Occhi sulle Colline. Dal 30 ottobre infatti inizierà una seria di incontri di approfondimento sul patrimonio naturale e culturale del nostro territorio.

Nel frattempo, stiamo raccogliendo tutto il materiale possibile: pubblicazioni, fotografie, ricordi, racconti per condividerlo con la cittadinanza sul sito web <http://www.mappadeimontilivornesi.it/>

Per costruire una mappa di comunità abbiamo bisogno di te e dei tuoi ricordi sui Monti Livornesi!

Compila questo documento con alcune informazioni sintetiche e poi raccontaci un evento specifico, un aneddoto o una storia che eventualmente ti è stata tramandata da altre generazioni.
<https://bit.ly/montilivornesi>
Nessun materiale verrà pubblicato su siti a scopi commerciali o partitici/religiosi.

Con le prime uscite all’esterno ha preso fisicamente avvio il Progetto finanziato dalla Regione Toscana e presentato dai Comuni di Livorno, Collesalvetti, Rosignano e dalle Associazioni riunite in “Occhi sulle Colline” per la valorizzazione del territorio dei Monti Livornesi. Le persone facenti parte di “Occhi sulle Colline”, di cui è portavoce Diego Guerri presidente WWF Livorno, che per molti anni lo hanno promosso e sostenuto vedono finalmente concretizzarsi il “Progetto Mappa di Comunità”, un percorso partecipativo che attraverso l’interazione e lo scambio di informazioni , la conoscenza di molteplici punti di vista, la comune finalità della tutela e della valorizzazione del proprio territorio possa fotografare la situazione attuale e lavori ad uno sguardo condiviso sul futuro. Per essere sempre aggiornati su tutte le uscite e le iniziative relative al progetto scrivere una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o scrivere un messaggio via whatssapp o SMS al numero telefonico 3400040242. 

A.Martelli Monachine 1

Il WWF LI insieme a tutte le associazioni di Occhi sulle Colline danno comunicazione dell'avvenuto invio alle autorità competenti e alla Procura della Repubblica di una documentata segnalazione della continua presenza di mezzi motorizzati (moto da enduro e/o altri mezzi a quattro ruote) sulla rete sentieristica delle aree protette dei monti Livornesi e dei danni conseguenti con l'auspicio che tali pratiche vengano interdette.

Calendario eventi

Gennaio 2022
L M M G V S D
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31

I prossimi eventi

Nessun evento

 

N.B.: questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Per saperne di piu'

Accetto