Lunedi 1 aprile
"Maremma, tra Storia e Riserve Naturali“ - Bici+Treno sulla Costa d'Argento

A Pasquetta, le bici viaggiano gratis sui treni. Per un giorno, lascia l'auto sotto casa e scegli la formula bici+ treno per la giornata più amata dalle famiglie Italiane. Unisciti agli amici di Grosseto e Livorno riscoprendo il piacere di muoverti in libertà ed i profumi della primavera.

La meta:
Orbetello, la laguna, le vestigia della città romana di Cosa ed il tombolo della Feniglia.

Il percorso:
Trasferimento in treno fino a Orbetello Scalo, pista ciclabile fino ad Ansedonia, un breve tratto in salita precede la visita alle vestigia della città di Cosa. Percorso natura della Riserva Forestale della Pineta di Feniglia, Pista ciclabile in sede protetta fino a Orbetello con sosta presso la città della laguna. Ancora pista ciclabile per il rientro a Orbetello Scalo. In totale, andata e ritorno, sono circa 26 km. Itinerario adatto a tutti, percorribile con qualsiasi bicicletta. Il pranzo è al sacco.
Le soste programmate sono essenzialmente tre, la prima prevede la visita alla città romana di Cosa, mentre la seconda sarà sulla spiaggia della Feniglia. Qui sarà possibile consumare il pranzo al sacco. La terza sosta ad Orbetello, centro commerciale naturale, dove eventualmente sarà possibile acquistare ancora cibi e bevande, precede l'ultimo tratto di trasferimento a Orbetello Scalo.

Partecipare da Livorno…
E’ obbligatorio prenotarsi entro il 29 marzo o comunque fino ad esaurimento posti disponibili. La quota di partecipazione comprende il biglietto del treno di andata e ritorno + 1 € per l’assicurazione infortuni. Il tutto si dovrebbe aggirare intorno ai 28 € a testa, metà prezzo per i ragazzi da 4 a 12 anni. Per problemi logistici e carenza di posti bici sul treno, ci sono pochi posti disponibili. La gita è quindi riservata ai Pandaciclisti WWF che sono soci WWF, ai Pandaciclisti e poi fino ad esaurimento posti a tutti gli altri che vorranno partecipare. Affrettatevi!
Ritrovo dalle ore 7:30 alla stazione FS.
Partenza con il Regionale Veloce delle ore 08:04 (RV)
Rientro con partenza da Orbetello con uno dei treni in transito alle ore 16:03 (RV) – 17:59 (RV)
Info e contatti: Graziella 3487732084, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Partecipare da Grosseto…
E’ obbligatorio prenotarsi entro il 29 marzo o comunque fino ad esaurimento posti disponibili. La quota di partecipazione è di 10 €, metà prezzo per i ragazzi da 4 a 12 anni e comprende il biglietto del treno di andata e ritorno e l’assicurazione infortuni. La partecipazione alla gita è riservata ai soci FIAB.
Ritrovo dalle ore 8,40 in piazza Marconi (stazione FS).
Partenza con il regionale delle ore 09:36 (R)
Rientro da Orbetello con uno dei treni in transito alle 16:03 (RV) – 16:08 (-R) – 17:59 (RV)
Info e contatti: Angelo 3292157746, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Files:
Data 22/02/2017
Dimensioni del File 812.11 KB
Download 60

I Pandaciclisti del WWF Livorno partecipano quest’anno al BiciFi - Florence Bike Festival 1-2-3 Marzo 2013.

Questa è una importante occasione che il WWF ha deciso di cogliere per entrare come protagonista nel settore della mobilità sostenibile e mobilità ciclistica. A Firenze - Fortezza da Basso - all’interno del Padiglione Mobicity, dedicato ai temi della bicicletta nella mobilità urbana ed extraurbana, il WWF Toscana organizza uno stand con volontari Pandaciclisti dove sarà possibile conoscere il programma Pandaciclista ideato già tre anni fa nella città di Livorno dal WWF locale.

Per informazioni sul Florence Bike Festival: www.bicifi.it

Allo stand sarà presentato materiale informativo sulla promozione della mobilità ciclistica e sono previsti momenti di partecipazione dei visitatori con mappe di comunità, questionari, e giochi il tutto dedicato al cambiamento di stile di vita che la bicicletta può rappresentare.

CERCHIAMO ANCORA VOLONTARI PER POTER AIUTARCI PRESSO LO STAND!! Contattateci se pensate di poter aiutarci in uno di questi tre giorni.

Nella giornata di Domenica 3 Marzo inoltre il Gruppo Pandaciclisti del WWF di Livorno organizza una pedalata dalla Fortezza da Basso a Firenze all’Oasi WWF Stagni di Focognano (Campi Bisenzio). La manifestazione è finalizzata a incentivare l’uso della bicicletta da parte dei cittadini e alla creazione di percorsi ciclabili sicuri da parte delle amministrazioni locali e nazionali. Inoltre, come nel caso delle Oasi WWF, la realizzazione di percorsi ciclabili sicuri è importante per incentivare un turismo eco sostenibile e cicloturismo.
I dettagli e le modalità di iscrizione alla gita nel volantino allegato in fondo alla pagina.


Data 22/02/2017
Dimensioni del File 483.41 KB
Download 55

Sabato 22 settembre - ore 16:30 – Stazione FS Piazza Dante
RADUNO dei Pandaciclisti del WWF di Livorno

I Pandaciclisti del WWF di Livorno in occasione della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile invitano tutti i cittadini a partecipare ad un Raduno che dalla stazione ferroviaria in Piazza Dante arriverà sul lungomare.

Promossa dalla Commissione Europea, la Settimana Europea della Mobilità Sostenibile “In città senza la mia auto” si svolgerà dal 16 al 22 settembre 2012, negli anni è diventata un appuntamento internazionale che ha l’obiettivo di incoraggiare i cittadini all’utilizzo di mezzi di trasporto alternativi all’auto privata per gli spostamenti quotidiani: a piedi, in bicicletta o con mezzi pubblici….
Vedi sito Ministero Ambiente.

Pedaleremo tutti in fila: Train Bike!! lungo la pista ciclabile del viale Carducci fino a via De Larderel. Qui faremo una breve sosta e poi proseguiremo attraversando Piazza della Repubblica, Viale Avvalorati, piazza del Municipio. Qui una piccola delegazione cercherà di parlare e di lasciare una lettera indirizzata al Sindaco e agli Assessori. Poi proseguiremo per via San Giovanni e piazza del Pamiglione.
Questo percorso rappresenta per i Pandaciclisti, purtroppo, l’unico asse ciclabile veramente importante per la mobilità sostenibile di Livorno. Per tale motivo vogliamo percorrerlo con tutti i cittadini che vorranno unirsi a noi. Chiediamo ai nostri Assessori e al nostro Sindaco maggiori sforzi sia per rimediare la grave interruzione di via de Larderel sia per effettuare tutte quelle manutenzioni periodiche relative alla segnaletica e vigilanza che permetterebbero una più sicura, veloce ed efficace percorribilità di questa fondamentale e UNICA pista ciclabile del centro città. I Pandaciclisti hanno già evidenziato in passato le principali problematiche della ciclabilità cittadina e ora stanno collaborando con il quotidiano Il Tirreno ad una mappa condivisa di segnalazioni (vedi maggiori info qui.)

Una proposta concreta che i Pandaciclisti fanno è quella di proseguire la pista ciclabile di viale Carducci sempre sullo stesso lato sud (Cisternone e Tribunale) prendendo parte della larghezza della carreggiata e parte dell’ampio marciapiede. Chiediamo all’amministrazione che assuma “da subito” questo impegno non come SLOGAN di una campagna elettorale ma come segno tangibile di un impegno serio, un soffio di Aria Nuova che avvicini e proietti Livorno verso una dimensione più vicina alla mobilità sostenibile di una città europea.

I Pandaciclisti del WWF Livorno


Data 22/02/2017
Dimensioni del File 84.37 KB
Download 49

Pagina 1 di 4

Calendario eventi

Maggio 2019
L M M G V S D
1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31

I prossimi eventi

Martedì 04 Giugno 2019 17:30
Riunione WWF Livorno
Martedì 18 Giugno 2019 17:00
Riunione WWF Livorno
Martedì 02 Luglio 2019 17:00
Riunione WWF Livorno
Martedì 16 Luglio 2019 17:00
Riunione WWF Livorno
Martedì 06 Agosto 2019 17:00
Riunione WWF Livorno
Martedì 20 Agosto 2019 17:00
Riunione WWF Livorno

 

Joomla Extensions

N.B.: questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Per saperne di piu'

Accetto