convegno boschiIl giorno 5 novembre 2022 a Monticiano (SI) si è tenuto l'importante convegno "BOSCHI, BIODIVERSITA' e CLIMA - Problemi e opportunità per le foreste toscane". Alcuni nostri attivisti erano presenti. Il convegno nasce nell'ambito del progetto Forests For Life Toscana del quale il WWF Livorno è promotore insieme ad altre realtà WWF toscane. Relatori di grande livello, molte informazioni e tanti spunti per continuare la nostra attività per la tutela dei boschi toscani. Un ringraziamento a tutti i partecipanti.
Per maggiori informazioni:
Questo il link per riascoltare tutti gli interventi: https://www.forestsforlifetoscana.it/boschi-biodiversita-clima
Questo il link per informazioni sul progetto: https://www.wwflivorno.it/.../145-forest-for-life-toscana

La tutela delle Foreste è una delle principali emergenze a livello mondiale, esse rappresentano veri scrigni naturalistici ospitando l’80% della biodiversità terrestre e sono indispensabili per la regolazione del clima e la mitigazione del riscaldamento globale. Purtroppo risultano sempre più minacciate dallo sfruttamento umano ed oltre alla drammatica e ben nota condizione di molte foreste tropicali anche in alcune zone della nostra regione stanno emergendo situazioni preoccupanti. Il bosco continua ad essere principalmente considerato come una risorsa produttiva piuttosto che come un valore assoluto e l’impatto dei tagli a ceduo per la produzione di cippato rischia di assumere proporzioni molto impattanti. Il business delle biomasse ha dato inizio ad uno sfruttamento industriale dei boschi che potrebbe diventare assolutamente insostenibile e nel quale oltretutto non è presente nessuna valorizzazione poiché la grande maggioranza della produzione legnosa toscana è costituita da cippato e legna da ardere. In assoluto non è in discussione la superficie risultante come bosco ma la qualità degli stessi. Come WWF condividiamo già da qualche anno la frase “la Toscana è ricca di boschi poveri” infatti una foresta sottoposta a taglio ceduo per moltissimi anni non potrà più essere definita tale, solo un bosco maturo, idealmente vetusto, può ospitare una notevole biodiversità così come può garantire capacità di assorbimento di anidride carbonica nettamente superiori. Il termine vetusto si applica a boschi in cui da molti anni non si è verificato nessun intervento umano presentando così caratteristiche proprie di un bosco naturale, purtroppo si stima che solo l’1,6% della superficie forestale nazionale possa definirsi tale, si comprende quindi quanto sia importante segnalare i boschi maturi auspicando idonee azioni di mantenimento affinchè possano diventare vetusti in un futuro prossimo.

Foto 1 rid

Per questi motivi alcune sezioni WWF della Toscana, sostenute dal WWF Italia, hanno ideato e stanno portando avanti il progetto “Forests for Life Toscana” il cui scopo principale è quello di proteggere i boschi, informare, sensibilizzare e coinvolgere la cittadinanza e gli istituti scolastici, promuovere gestioni forestali maggiormente sostenibili e fare pressioni sulle istituzioni e i portatori di interesse. E’stato realizzato anche uno specifico sito internet all’interno del quale troverete maggiori dettagli e molte informazioni https://www.forestsforlifetoscana.it

Calendario eventi

Aprile 2024
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30

I prossimi eventi

Nessun evento

Sostieni il WWF!

sostieni il wwf

 
 
 
 

Privacy