Il WWF vicino a te, in tutta Italia!

  • Sei sul sito del WWF Livorno!

  • Quanti chilometri hanno già percorso i nostri Pandaciclisti?
prev next

Percorso

Progetti in corso

Sedi locali

Calendario eventi

Evento Inizio Descrizione
CARNEVALE NEL BOSCO Domenica, 25. Febbraio 2018
Domenica 25 Febbraio 

Valle Benedetta 
CARNEVALE NEL BOSCO

Ritrovo alle 14:00 V. della Sambuca presso il parcheggio (incrocio con via del Radar, qui il punto https://goo.gl/maps/Z395UgtFb8n )

L'Associazione Valle Benedetta e il Progetto Occhi sulle Colline hanno organizzato per Domenica 25 Febbraio il "Carnevale nel bosco" e invitano tutti a partecipare!
Gradita maschera da animali o piante che popolano il bosco, ma naturalmente anche principesse e  bat-man sono ben accetti!
Chi viene senza maschera...sarà trasformato in albero o chissà cos'altro!
Una breve passeggiata ci condurrà nel bosco dove inizieranno canti e balli, dove ci divertiremo e giocheremo con la pentolaccia...dove faremo una merenda condivisa! Porta un dolce di Carnevale da condividere con gli altri!
Se vuoi raggiungerci più tardi segui le frecce colorate!

Giornata del Fratino "Memorial Stiassi" Domenica, 18. Febbraio 2018

Si terrà domenica 18.2.2018 la tradizionale Giornata del Fratino che coincide con la decima edizione del Memorial Raimondo Stiassi, iniziativa di volontariato organizzata da Tenuta San Guido e Associazione WWF Livorno che vedrà i partecipanti impegnati nella raccolta manuale dei rifiuti spiaggiati durante le mareggiate invernali sul tratto di arenile antistante il Padule di Bolgheri, nel Comune di Castagneto Carducci, e la duna del Gineprino, nel Comune di Bibbona.
La partecipazione dei volontari,  ASBI, WWF Oasi, COT, OTP Cecina, OTP Vada, Giardino Botanico Dunale La Soldanella, la collaborazione del Nucleo Biodiversita Carabinieri di Cecina e di SEI Toscana, ed il patrocinio dei Comuni di Bibbona e Castagneto Carducci, convergono verso il comune obiettivo di restituire al decoro uno dei tratti di costa più belli della Toscana.
L'arenile naturale, colonizzato dalle specie spontanee psammofile ed ambiente elettivo per la riproduzione del raro Fratino, piccolo limicolo in forte rarefazione nel suo areale di distribuzione, rappresenta uno degli habitat più delicati in ambito regionale e per questo merita di particolare cura e rispetto.

PROGRAMMA DETTAGLIATO NEL VOLANTINO ALLEGATO: